Graziella Bianchi ha conseguito la maturità  artistica presso l'Istituto Statale d'Arte per l'Arredamento di Cantù con la specializzazione in tessuti. Dalla sua fondazione collabora attivamente alla gestione della azienda ed è responsabile amministrativo .

 

Renzo Fauciglietti, ottenuta la maturità  presso l'Istituto Statale d'Arte per l'Arredamento di Cantù, frequenta la STS (Scuola Tecnica Superiore di Ingegneria) in Svizzera e successivamente un master in Industrial design.

Ha rafforzato il proprio know how mediante un continuo aggiornamento collaborando con le più importanti istituzioni culturali italiane ed estere: Politecnico di Milano, MIP, ITI, Centro Volta di Como, SDA Bocconi, C.N.R. di Milano.

Nel 1986 fondano lo studio OK e poi come diretta emanazione, nel 1989 la FAUCIGLIETTI Engineering con un preciso intento di contribuire al rinnovamento della R&S, della progettazione e della creazione di nuovi prodotti di design con reali contenuti innovativi che hanno portato al deposito di molti brevetti di invenzione.

Fauciglietti riceve diversi riconoscimenti in ambito nazionale e internazionale tra i quali:

COMPASSO D'ORO e 5 segnalazioni ADI, 1°premio al NESTE FORMA FINLANDIA , 1° e 2° premio TECNHOTEL di Genova, Medaglia d'argento al BATIMAT di Parigi e il premio Design Award Materialica.

Nel 1994 riceve l'incarico dalla Regione Lombardia di progettare una nuova metodologia per lo sviluppo dei prodotti industriali. Dal 2010 assume l'incarico di direttore artistico e tecnico alla Fontanot, azienda leader nel settore delle scale. Sotto la sua direzione vengono creati prodotti fortemente innovativi che ricevono ambiti riconoscimenti a livello internazionale. Collabora attivamente con istituti culturali, riviste e giornali su temi specifici del design, sulle tecnologie e sullo sviluppo prodotti. Partecipa in qualità  di relatore a dibattiti e congressi su specifici temi che riguardano il design e lo sviluppo dei prodotti industriali.

Profilo Graziella e Renzo Fauciglietti

i prodotti per ento

I loro prodotti hanno forme morbide o tese, senza compromessi, per trovare una chiara collocazione all'interno del progetto di interior.