Mi definisco designer di forme ricercate.
Credo che la forma sia il primo attributo per qualsiasi oggetto, tutto il resto è importante, ma viene dopo.
Dedico molta passione e tempo alla fase di analisi. Poi cerco di trasferirla in concept che comunicano il proprio messaggio nel modo più chiaro possibile, usando la mano leggera e un certo amore per il dettaglio. Di solito i miei sono prodotti da guardare “da vicino”.
Ho studiato Disegno Industriale a Milano e ho iniziato a lavorare presso il carrozziere Zagato, su progetti di car design e consumer electronics. Dopo altre esperienze, nel 2008 ho aperto il mio primo studio insieme a Manuela Bucci, lavorando soprattutto per il Gruppo Indesit.
Nel 2015 ho avviato il mio studio personale, per dedicarmi a quello che più mi piace fare,  e dal 2016 curo la direzione artistica della Salice Paolo, oltre a disegnare gran parte dei nuovi prodotti.
I miei clienti mi apprezzano anche per visione del brand, trend analysis, CMF, fotografia, grafica e testi che sono parte integrante dell’importante lavoro di comunicazione e valorizzazione del prodotto da vendere.

Profilo Davide Diliberto